di ritorno dai mercatini: impressioni

Impressioni ed esperienze ai Mercatini di Natale
grigioviola
Nuovo utente
Nuovo utente
Messaggi: 6
Iscritto il: 03 dic 2007, 15:46
Scrivi il secondo numero: 6
Località: Padova

di ritorno dai mercatini: impressioni

Messaggioda grigioviola » 10 dic 2007, 12:14

ciao! siamo tornati e... è andato tutto benissimo!!!
arrivati a bolzano verso le 12.00, parcheggiato nel sopraelevato della fiera (che ormai si stava esurendo!) e preso la navetta bus per i mercatini/centro (€ 2 andata e ritorno).
ai mercatini c'era tantissima gente, ma proprio taaaaaaanta!!! e in alcuni casi bisognava incodarsi per vedere alcune casette. xò siamo riusciti a vedere tutto e a prendere qualcosina per la casa. alcuni banchetti effettivamente hanno prodotti che si trovano ovunque e (made in china!) ma nel complesso in molti si trovano oggetti artigianali molto belli di vari tipi (paglia, legno, pino, cera, terracotta etc etc).
poi abbiamo mangiato in un bellissimo bar moderno/alternativo che si affacciava sul cortiletto del duomo. molto tranquillo.
nel pomeriggio abbiamo visitato bolzano, le varie stradine del centro storico e i banchi dei fiori e frutta.
dopodichè rientrati al park ci siamo diretti verso la val senales, un po' di coda per abbandonare bolzano, ma poca cosa e molto scorrevole (vigili e protezione civile facevano un ottimo lavoro).
la stradina per la val senales si inerpica assai per raggiungere quota e se nevicava... mamma mia!!! ma fortunatamente è andato tutto benissimo!
l'albergo, l'hotel firn, era un tre stelle, piccolino ma carino (con piscina e saletta giochi da tavolo: ping pong e calciobalilla!!!) le camere semplici ma accoglienti. la cena buona e varia con una parte a buffete una a menù.
dopocena passeggiata in paese nella zona chiesa-archeopark.
l'indomani ci siamo diretti a merano per vedere città e mercatini.
cittadina molto bella con un bel viale porticato pieno di negozi alla moda. una bella piazzetta con chiesa (duomo?) e alcuni banchetti. da qui anzichè girare subito per la strada verso i mercatini ci siamo diretti verso il ponte romano e abbiamo fatto la "passeggiata d'inverno" che costeggia il fiume scendendo fino alla piazza con i mercatini.
i banchi qui mi sembravano più "tipici" ma c'erano più cose da mangiare che addobbi e complessivamente i prezzi erano un po' più alti di bolzano (vasetto di marronata a bz € 3,50, stesso vasetto a merano € 7,50 giusto per fare un raffronto). comunque molto belli e caratteristici e soprattutto un po' meno frequentati e con un... simpaticissimo jingle che ogni dieci secondi faceva "natale a meranoooooo" :)
dopo la visita abbiamo mangiato in un baretto appena all'inizio della via porticata con i negozi (ma niente di ché).
pomeriggio in direzione trento... un bel po' di coda a 12km circa da trento e poi una faticaccia per trovare un parcheggio non a pagamento tant'è che alla fine abbiamo optato per quello direttamente sotto la piazza dei mercatini a ridosso delle mura del castello. € 2,90 all'ora (e successivamente 0,70€ dopo ogni 20 minuti).
il mercatino di trento erano in assoluto il più "tranquillo" visto in questi due giorni (sicuramente migliore di quello di merano). c'era gente ma si riusciva a vedere bene. nel complesso la media di artigianato locale era molto alta, tutti prodotti tipici e ben fatti. i prezzi bene o male identici. soprattutto la disposizione era quella fatta con maggior criterio: al centro la fila delle casette con i bar e i prodotti alimentari, tutt'attorno quelle d'artigianato.
poi cioccolata calda in una pasticcieria di trento e infine partenza verso casa. bel finesettimana e bellissima visita in tre belle città del trentino. trovato persone cortesi e gentili e ospitali.
giro quindi stra-consigliato!!!
e grazie alle preziose informazioni recuperate in questo forum!

Avatar utente
guido
Moderator
Moderator
Messaggi: 838
Iscritto il: 08 nov 2006, 16:40
antispam: No
Scrivi il secondo numero: 2

Messaggioda guido » 10 dic 2007, 13:12

Un resoconto che potrà essere utile a molti, sia per le impressini che per le esperienze avute.
Adesso so che il bus navetta a Bolzano ha un costo. Mi dispiace per coloro ai quali ho risposto che presumevo fosse gratuito.
Però siete arrivati tardi a Bolzano, alle 12 appunto. Ma tutto non si può calcolare.

Per i prodotti non locali che vengono proposti al mercatino se ne discute anche in loco. C'è chi dice che i prodotti proposti dovrebbero essere prodotti dell'Alto Adige. Altri che dicono che non tutti possono spendere un tot. di soldi per dei prodotti originali, fatti a mano (e quindi con il loro costo di produzione) e quindi è giusto che vengano proposti anche degli articoli alla portata di tutti e con un altro costo. Comunque le casette che hanno la targhetta Alto Adige devono proporre solamente articoli locali, pena di multe per chi non rispetta la clausola e vengono anche controllati (lo so per certo perchè ho visto un servizio nel telegiornale locale).

Fortuna per voi che non abbia nevicato (la mattina di sabato forse nevicava un po').

La chiesa che hai visto alla fine dei portici era effettivamente il Duomo di Merano. Non avete fatto la passeggiata d'inverno fino in fondo al ponte? Peccato, potevate poi ridiscendere dalla parte opposta fino al ponte della Posta. Impressionante la differenza di prezzo che hai notato! Ho notato anche io quest'anno molti stand gastronomici a Merano, forse troppi.

La coda ed il tempo perso a Trento ti ha comunque ripagato, visto che anche il mercatino di Trento ti è piaciuto molto. Per un raffronto prezzi: lo scorso sabato 8 stavo a Monaco, un parcheggio coperto in centro 4 euro all'ora, sulla strada ho pagato 2 euro all'ora. Un espresso a Monaco: 2 euro!


Torna a “Ci sono stato”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti