Piazza Gries

Piazza Gries a Bolzano

Fino al 1925 Gries fu comune autonomo. Gries fu in passato una rinomata stazione climatica, con molti alberghi, ville, parchi, giardini e vigneti.

Piazza Gries è caratterizzata al suo lato nord da un vasto insieme di edifici di diverse epoche costituenti l'Abbazia dei Benedettini di Muri Gries con all'interno il Museo dei Presepi e con al centro la chiesa di Sant'Agostino, opera tardo barocca affrescata da Martin Knoller.

Poco a nord di piazza Gries si trova la Vecchia Parrocchiale di Nostra Signora di Gries.

Proseguendo dalla chiesa di Gries per via M. Knoller e svoltando a sinistra dopo una breve salita si raggiunge l'ingresso della passeggiata del Guncina. La passeggiata del Guncina è di grande interesse naturalistico per la loro flora mediterranea. Inaugurata il 30 ottobre 1892 e voluta dall'arciduca Enrico d'Asburgo, appassionato botanico, fu concepita come un vero e proprio percorso di conoscenza scientifica.