Piazza della Mostra

Piazza della Mostra a Bolzano

La Piazza della Mostra a Bolzano si trova nel mezzo della via Mostra. Il nome Piazza della Mostra deriva dal latino "mostratio": mostrare. Durante le fiere cittadine venivano qui esposte le merci ingombranti che non trovavano posto al Palazzo Mercantile.

Nel Settecento gli edifici furono ristrutturati secondo il gusto dell'epoca barocca su commissione delle ricche famiglie nobili e borghesi.

Palazzo Pock

Il Palazzo Pock (Kaiserkrone) che si affaccia su Piazza della Mostra, fu costruito nel 1759 quale residenza del commerciante Franz Anton Pock ed è uno dei palazzi più imponenti di Via della Mostra. Pock, personaggio tutt'altro che modesto, vi fece allestire addirittura un teatro con 200 posti.

Accanto all'entrata principale del Palazzo Pock, sulla facciata, sono visibili le targhe commemorative del passaggio di ospiti importanti: nel 1765 il futuro imperatore Giuseppe II e nel 1782 Papa Pio VI che si recava a Vienna dall'Imperatore Giuseppe II per tentare di dissuaderlo dalla sua opera di soppressione delle chiese e degli istituti religiosi.

Successivamente due altri imperatori vi soggiornarono: gli imperatori austriaci Francesco I e Francesco Giuseppe, rispettivamente negli anni 1820 e 1905. Lo stemma Pock, un capro rampante, si trova vicino al portone d’ingresso.

Palazzo Pock fu acquistato nel 1928 dalla Riunione Adriatica di Sigurtà (RAS).