McDonald's

McDonald's Bolzano

Il McDonald’s di Bolzano si trova in Via Buozzi 30, fuori dal centro città sulla strada della circonvallazione in direzione sud, vicino al Palaonda, al palazzo della Fiera ed all'aeroporto. È facilmente raggiungibile dall'uscita autostradale Bolzano Sud.

La maggior parte dei collaboratori sono giovani, alle prese con i mitici hamburger, con le patatine, con le gustose insalate o con l’immancabile Coca Cola.

Con più di 340 ristoranti presenti su tutto il territorio, McDonald's impiega circa 12.000 dipendenti a contratto a tempo pieno o part-time.

Nella scelta dei propri fornitori, McDonald's conferma la tendenza ad essere un marchio "locale", privilegiando il territorio e l'imprenditoria nazionale: l'80% dei prodotti e delle materie prime impiegate nei ristoranti, infatti, provengono da aziende italiane.

McDonald’s a Bolzano

Il McDonald’s viene aperto a Bolzano il 15 ottobre del 1985. Egrave; il primo in Italia. A gestirlo lo stesso Peter Schütz, bavarese di Ulm, sposato con un'attivissima signora veneta, che dà subito un tocco in più per quanto riguarda immagine e pubbliche relazioni.

La location è di quelle invidiabili: piazza Walther, il salotto di Bolzano, nello storico edificio che ospita l’Hotel Città. Non mancano certo coloro che storcono il naso di fronte ad un fast-food americano a due passi dal simbolo della poesia e della storia sudtirolese: Walther von der Vogelweide. Riserve e dubbi cadono ben presto: il McDonald’s viene apprezzato dai cittadini e dai turisti. Non mancano le soddisfazioni per Peter Schütz e i suoi collaboratori.

Ma nel 1999 il Comune di Bolzano, proprietario dell’edificio in cui coabitano McDonad's e Hotel Città, rescinde il contratto per procedere ad una ristrutturazione dello stesso. McDonald’s deve chiudere. Giorno fatidico: il 4 luglio di quell'anno. Un giorno triste per tanti giovani della città. McDonald’s non significava solo hamburger e patatine, ma anche e soprattutto un luogo di ritrovo simpatico e alternativo. In tutta la provincia non ce n'è un altro. La mancanza si sente.

Per il gestore inizia un periodo d’attesa che dura sei anni. La McDonald’s italiana sta cercando una nuova sede, o meglio una location come si usa dire oggi. In centro non ci sono chances interessanti. Non resta che tentare in qualche altra zona della città, pur con tutte le incertezze del caso. L’occasione si presenta proprio nel 2005 nella nuova zona produttiva di Bolzano sud. Si trova all'angolo tra via Buozzi e via Einstein, a breve distanza dalla Fiera, dal Palaonda e da tante altre attività all'ingrosso e al dettaglio. Si arriva facilmente.

Il nuovo locale è ampio e luminoso, il parcheggio gratuito sotterraneo è molto grande. Peter Schütz crede nella scommessa: questa zona si sta delineando infatti come la seconda centralità del capoluogo. Una scommessa vinta già il primo giorno della riapertura. E un fatto è certo: McDonald’s rappresenta il simbolo di uno stile di vita veloce sì, ma anche sobrio e pulito.

McDonald's nel mondo

Tutto inizia nel 1954, anno in cui Ray Kroc, venditore dei frullatori elettrici Multimixer, decide di visitare il ristorante dei fratelli Mc Donald, aperto nel 1940 a San Bernardino in California. Geniale era stata l'idea di dotare il loro locale del primo "Drive-In-Hamburger Bar". Per prendersi da mangiare non era più necessario scendere dalla macchina, poiché il cibo veniva imbustato in un sacchetto di carta, pronto per essere portato via.

Il primo McDonald's in Europa apre ad Amsterdam (Olanda) nel 1971. Nel 1990 McDonald's sbarca in Cina. Oggi i ristoranti McDonald's in Cina sono oltre 250 e si chiamano "Mai Dang Lao", parola che imita la fonetica "McDonald's"; nello stesso anno McDonald's arriva anche a Mosca, in Piazza Pushkin.

Info
McDonald's
Via Buozzi 30 - 39100 Bolzano
Tel. +39 0471 532161