Manifesta: Fluegelschlag

Manifesta 7 in Trentino - Alto Adige

Dal 19 luglio al 2 novembre 2008

Manifesta è un'esposizione europea di arte contemporanea, tra le più importanti a livello internazionale. È itinerante e si svolge ogni due anni in una città diversa.

Manifesta intende promuovere nuove idee e forme dell'arte. A tal fine effettua una ricerca del territorio intellettuale e geografico di tutta Europa per un confronto tra le caratteristiche specificamente culturali e artistiche e il vasto contesto europeo in una società in evoluzione.

Nel 2006 le Giunte provinciali di Bolzano e Trento si sono potute aggiudicare la gara per l’organizzazione di Manifesta, alla quale hanno partecipato numerose città europee.

Per il 2008 la Fondazione Manifesta ha scelto la regione Trentino - Alto Adige e per la prima volta non si svolge in una città, ma in una regione: Fortezza, Bolzano, Trento e Rovereto saranno il palco di una delle più intriganti sperimentazioni culturali del mondo contemporaneo, quattro diverse località lungo l'asse europea nord-sud, attraverso 150 chilometri di siti storici e industriali della Regione Trentino - Alto Adige.

Questa regione è stata individuata da Manifesta per il suo notevole patrimonio industriale e per le infrastrutture culturali, che saranno alla base dello sviluppo della strategia artistica di Manifesta 7.

Manifesta e le attività ad essa collegate sono un’iniziativa della International Foundation Manifesta di Amsterdam. Manifesta è l’unica biennale itinerante del mondo. Poiché ogni due anni tutti i parametri sono soggetti a cambiamenti, Manifesta at Home di Amsterdam è l’unica struttura permanente di questa biennale nomade.

L’International Foundation Manifesta è finanziata dalla European Commission Culture 2000 Programme e dalla Dutch Mondriaan Foundation.

Le strutture che la ospitano sono esempi di architettura pre-industriale: Fortezza costruita nella metà del XIX secolo con il forte di Fortezza, lo stabilimento Ex Alumix di Bolzano in via Volta 11, il Palazzo delle Poste di Trento in via S.S. Trinità 27 risalenti agli anni Trenta del secolo scorso, nonché la Manifattura Tabacchi (aperta nel 1854) in piazza Manifattura 1 ed Ex-Peterlini (aperta nel 1901) in via Savioli 20 di Rovereto, costruiti prima dell’inizio del XX secolo.

Nelle quattro sedi di Manifesta si potranno vedere le opere di 140 artisti. Sarà in mostra l'intero campionario dell'arte contemporanea: immagini, sculture, come pure installazioni video e sonore, per la maggior parte concepite appositamente per questa occasione.

Una grande esposizione d'arte nei capannoni abbandonati nell'ex fonderia Alumix a Bolzano. Oltre 50 artisti figurativi e gruppi di artisti, architetti, film-maker e fotografi esporranno i loro lavori nell'area industriale dismessa. Parteciperanno tra gli altri il celebre architetto britannico David Adjaye, la fotografa indiana Dayanita Singh ed il duo artistico Neil Cummings (Gran Bretagna) e Marysia Lewandowska (Polonia).

Parallel Events

Nell'ambito e parallelamente alla Manifesta7 si svolgono in Alto Adige e nel Trentino numerose manifestazioni culturali e d'arte contemporanea a cura di associazioni ed istituzioni locali operanti nel campo dell'arte contemporanea e nel mondo dello spettacolo e del cinema, della danza, della musica e della letteratura.

La piattaforma Parallel Events riunisce e coordina questo ricco ed affascinante scenario regionale dell'arte contemporanea per dare il massimo risalto alle manifestazioni attaverso un lavoro di pubblicizzazione prima e durante i 100 giorni di Manifesta 7.

Nell'autunno scorso i rappresentanti del comitato di Manifesta7 e dei compartimenti di cultura della Provincia Autonoma di Bolzano, Birgit Oberkofler e Antonio Lampis, hanno invitato i rappresentanti delle istituzioni culturali dell'Alto Adige operanti da diversi anni e decenni, con lo scopo di coordinare l'attività culturale e artistica contemporanea nell'ambito di Manifesta.

Solo in Alto Adige più di 50 associazioni ed istituzioni hanno chiesto di poter aderire alla piattaforma Parallel Events. I progetti presentati sono stati valutati, invitando alla piattaforma Parallel Events, durante i 100 giorni della Manifesta, 40 istituzioni/associazioni/gruppi dell'Alto Adige.

Educational

Nell'ambito del "Manifesta Education Forum" un apposito team internazionale gestisce ed organizza workshop e visite guidate nei luoghi espositivi.

Oltre alle mostre, particolare attenzione viene dedicata all'attività Educational su tutto il territorio regionale con uno speciale programma didattico che si snoda tra le diverse esposizioni per offrire uno spazio di riflessione e apprendimento al pubblico e per avviare lo scambio di conoscenze e idee tra il pubblico e gli operatori didattici.

Per ognuna delle sedi espositive sono stati sviluppati percorsi ed attività rivolti a tutte le età, ai diversi gradi scolastici ed alle famiglie. Tutte le proposte del dipartimento educazione sono disponibili in lingua italiana, tedesca ed inglese.

Info
Comitato Manifesta 7
Via Crispi 15 - 39100 Bolzano

International Foundation Manifesta
Laurierstraat 185 - NL - 1016 PL Amsterdam - The Netherlands

Manifesta è una tra le più importanti rassegne internazionali d'arte contemporanea contraddistinta dal carattere itinerante in ambito europeo, e si svolge ogni due anni in una città diversa. Le precedenti edizioni sono state ospitate a partire dalle città di Rotterdam (1996), Lussemburgo (1998), Ljiubljana (2000), Francoforte (2002), San Sebastian (2004), Nicosia (2006).