Antiqua

Antiqua

I concerti di Antiqua, rassegna dedicata alla musica antica, per il Bolzano Festival Bozen si terranno come sempre in varie sedi, nei più fascinosi edifici storici della città di Bolzano e dintorni.

Dal 29 luglio al 16 agosto 2018

Le parodie, i travestimenti, le false attribuzioni, le trascrizioni e i riciclaggi del barocco musicale saranno al centro della nuova edizione del Festival Antiqua, rassegna che da 28 anni propone prospettive nuove e inedite sul repertorio barocco, grazie alla direzione artistica di Claudio Astronio e Marco Facchin.

I periodi barocco e classico sono costellati di opere musicali che contengono brani o citazioni di altre opere: quello che può sembrare agli ascoltatori moderni un tema provocatorio, in nove concerti svelerà molte pagine musicali sommerse del mondo musicale antico.

Il concetto di unicità della composizione, è un paradigma piuttosto moderno che possiamo far risalire a Beethoven e al suo tempo. Le contraffazioni hanno invece varie origini, come il mercato della musica a stampa dell'epoca dove, per vendere più facilmente, si attribuiva un brano di anonimo ad un grande e noto autore come Händel e Corelli.

Altro caso è quello della contraffazione dei madrigali di Monteverdi con un testo latino, per poterli riutilizzare in ambito sacro, tema del concerto di apertura di questa edizione.

Antiqua andrà a scoprire pagine interessanti di questo mondo poco conosciuto: da Bach incerto, a Monteverdi "travestito" e "contraffatto" alla "Comedy of errors", fino alle trascrizioni per chitarra dei quintetti di Boccherini. Oltre a ciò, proporrà un concerto dell'ensemble britannica Gli Incogniti, capitanati dalla grande violinista Amandine Beyer.

All'insegna della contaminazione di generi anche il concerto in collaborazione con Uploadsounds che vedrà protagonista il giovane ensemble Tr!jo e il confronto dialettico tra la musicista elettronica Noirêve e la violoncellista Adele Pardi.

Info
Antiqua
Piazza Domenicani 25 - 39100 Bolzano
Tel. +39 0471 301712
antiquabz.it