Transalpine-Run

GORE-TEX® Transalpine-Run - Attraversamento delle Alpi a piedi

Dal 3 al 9 settembre 2017

Lo spettacolare attraversamento a piedi delle Alpi, una delle più impegnative gare di corsa a tappe esistenti al mondo. Si tratta di una sfida di tutto rispetto dal punto di vista sportivo, ma anche di una grande esperienza-avventura, che col passare del tempo sta diventando un "cult". La traversata delle Alpi viene considerata una delle più impegnative corse a tappe per trail runner in tutto il mondo.

Gli impietosi dati chiave di questa gara estrema di corsa in montagna non possono certo contribuire ad accrescere l'"appeal" della competizione, ma a rendere quest'impresa più bella e stimolante contribuisce certamente il tracciato elegante che si snoda attraverso le catene montuose delle Alpi.

Diverse sono le componenti che fanno di questa manifestazione una corsa unica: l'unicità dell'esperienza sui valichi alpini, la fatica portata ai limiti delle proprie possibilità e il panorama mozzafiato. Ma ció che distingue veramente questo appuntamento podistico è lo spirito di squadra.

Una corsa per tutti gli appassionati di corsa in montagna, i maratoneti, i nordic-walker ambiziosi e gli spettatori entusiasti, attirati dal concetto di fondo che anima questa gara alpina ad inseguimento.

L'attraversata a piedi delle Alpi sarà suddivisa in otto categorie in base all'età: Uomini, Donne, Mixed, Master Men e Senior Master Men, Master Women (la coppia deve avere complessivamente almeno 80 anni), Master Mixed e Senior Master Women (insieme almeno 100 anni).

Dal 3 al 9 settembre 2017

L'Alto Adige รจ stato protagonista con due arrivi di tappa, quella di Prato allo Stelvio e quella di Solda: per la 45a volta dal 2005 delle località altoatesine sono state al centro dell'attraversata delle Alpi a piedi.

Tra i paesaggi più interessanti hanno fatto parte quest'anno la spettacolare gola di Uina ed il tratto da sogno da Glorenza a Söles e da lì su fino a Castel Lichtenberg. L'ultima tappa ha condotto infine dalla baita Bergl fino al valico della Tabaretta, di poco sotto alla fine del ghiacciaio dell'Ortles nella parete nord-est. All'orizzonte lo sguardo si posa sulla baita Payer e sulla rinomata parete nord dell'Ortles, così come sull'arrivo di Solda ad una quota di circa 1800 metri di altitudine.

Hanno partecipato 600 concorrenti provenienti da 30 Nazioni, tra cui 10 trentino-altoatesini. Due gli arrivi di tappa in provincia di Bolzano: Prato allo Stelvio e Solda all'Ortles.

KM totali: 268 km / 15.556 metri di dislivello in salita / 14.610 in discesa

  • 1a tappa: Fischen im Allgäu - Lech am Arlberg: 42,7 km / 2.101 m. disl.
  • 2a tappa: Lech am Arlberg - St. Anton am Arlberg: 24,2 km / 1.987 m. disl.
  • 3a tappa: St. Anton am Arlberg - Landeck: 39,90 km / 2.019 m. disl.
  • 4a tappa: Landeck - Samnaun: 46,5 km / 2.930 m. disl.
  • 5a tappa: Samnaun - Scoul: 39 km / 2.227 m. disl.
  • 6a tappa: Scoul - Prato allo Stelvio (BZ): 44,1 km / 1.692 m. disl.
  • 7a tappa: Prato allo Stelvio - Solda allßOrtles (BZ): 31 km / 1.664 m. disl.
Info
Transalpine-Run
transalpine-run.com