Galleria foto-forum

La Galleria foto forum di Bolzano si trova in via Weggenstein 3F.

L'associazione "foto-forum / Società altoatesina per la fotografia" conduce la Galleria foto-forum la quale presenta ogni anno sette mostre di fotografia storica ma anche fotografi attuali e artisti fotografici che risaltano come il mezzo sia in continua evoluzione sia nel contenuto che nella forma.

Due o tre volte all'anno l'associazione pubblica libri, offre presentazioni alle singole mostre e prepara la giusta cornice alla presentazione di libri fotografici.

Roberta Segata "We are here"

Dal 29 gennaio al 22 febbraio 2020

Opening: 28 gennaio 2020, 7pm

Il progetto fotografico di Roberta Segata è dedicato alla tempesta del 29 ottobre 2018 denominata Vaia, e alle sue conseguenze sulla Magnifica Comunità di Fiemme e su gran parte delle Alpi Orientali.

Quel giorno i boschi sono mutati, atterrati da un vento che viaggiava quasi a 200 km orari. Tutto è stato stravolto: il paesaggio e la vita degli abitanti. "We are here" è un non-racconto di ciò che è successo. È una riflessione sospesa su cosa sia naturale e cosa no, su come l'essere umano dialoghi con la natura prima e dopo l'irreparabile, su cosa significhi imporsi un tempo per capire e sedimentare quando tutto intorno chiede una soluzione veloce e aggressiva. È l’attesa che abbiamo vissuto e che stiamo ancora vivendo.

Ad un anno dalla tempesta, molti alberi rimangono a terra nonostante l'impegno continuo delle comunità per salvaguardare l'economia di valle basata sul legno: le dimensioni dell'evento superano le possibilità di rimuoverli in tempo prima che la natura li decomponga.

Ma la vita nella penombra del bosco si sta riorganizzando, trasforma l'umana impossibilità di ripulire il disastro in opportunità. E così è anche per le comunità: il bosco caduto è diventato la drammatica opportunità per ripensare al rapporto uomo-natura, all'economia di montagna, al futuro e al passato.

Ci sta costringendo a confrontarci coi nostri vicini di casa, ci ricorda che i confini territoriali sono spesso tutt'altro che naturali ma politici, che sono l'eredità di chi ha fatto scelte determinate ben prima di noi, e ci consegna nelle mani la responsabilità per chi verrà dopo il nostro operato, le scelte, le decisioni che prenderemo.